Pollo alla cacciatora

  • 6h 0m
    high
  • 6
  • media

Il pollo alla cacciatora è una ricetta della tradizione italiana. La sua cottura nella Slow Cooker richiede poco sforzo e, se usiamo qualche trucchetto, il risultato sarà veramente piacevole. Importante ovviamente è scegliere un buon pollo.

Ingredienti

  • 1 pollo a pezzi
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 50 ml di vino rosso
  • 50 ml di olio evo
  • 1 cipolla
  • 1/2 cucchiaino di aglio in polvere
  • 2 carote
  • 3 gambi di sedano
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Note:

Gli ingredienti sono per un pollo di circa 2/2,5 kg, se utilizzate una Slow Cooker da 3,5 litri, non mettere più di 1,5 kg di pollo, quindi scalate di conseguenza le dosi.

Procedimento

  • Pulire le carote e la cipolla e l’aglio, in questa ricetta ho usato uno spicchio d’aglio ma consiglio, se lo avete, di mettere invece mezzo cucchiaino di aglio in polvere, mettere tutti gli aromi in un mixer e tritare il tutto.
  • Mettere il pollo nella Slow Coooker versare l’olio, il trito di aromi, il vino e le passata di pomodoro, completare un con pepe macinato a piacere e due pizzichi di sale.
  • Mescolare il tutto con un cucchiaio e accendere in modalità “high” per 6 ore.
  • Una volta ultimata la cottura, mettere da parte i pezzi di pollo e frullare il brodo di aromi che si sarà creato, con un minipimer.
  • Versare gli aromi frullati sul pollo direttamente nel piatto.
Se ti è piaciuta la ricetta Pollo alla cacciatora segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Google+ e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker

← Precedente

Successivo →

7 Commenti

  1. Andrea
    Eccellente la ricetta! L’ho abbinato con del riso croccante

  2. Roberta

    Fatto oggi, solo metà dose per la mia piccola Crock Pot da 2,4lt. DE- LI- ZIO- SO!

  3. Barbara

    Lo sto preparando per la cena, piccolo dubbio…..6 ore su High? Io traduco tutto in Low, 12 ore per un pollo a pezzi mi sembrano un po’ troppe….pensavo di impostarne 8-9, che dici?
    Grazie come sempre

    • Ciao Barbara,
      Penso che 9 ore possono bastare.
      Anche 8 ma devi fare una prova con la forchetta per vedere se si sfalda.

      Ciao 😉

  4. Ciao Andrea ma il vino riesce a evaporare nella slowcooker?

    • Ciao,
      allora per questa ricetta l’unica accortezza che ho avuto è quella di usare una piccola quantità di vino, ma col tempo adesso abbiamo trovato una soluzione migliore, ovvero far evaporare l’alcol prima in un pentolino ed inserire nella Slow Cooker il vino denaturato.
      Potresti provare questa soluzione.

      Ciao!

Lascia un commento