Pollo alla cacciatora

  • 6h 0m
    high
  • 6
  • media

Il pollo alla cacciatora è una ricetta della tradizione italiana. La sua cottura nella Slow Cooker richiede poco sforzo e, se usiamo qualche trucchetto, il risultato sarà veramente piacevole. Importante ovviamente è scegliere un buon pollo.

Ingredienti

  • 1 pollo a pezzi
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 50 ml di vino rosso
  • 50 ml di olio evo
  • 1 cipolla
  • 1/2 cucchiaino di aglio in polvere
  • 2 carote
  • 3 gambi di sedano
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Note:

Gli ingredienti sono per un pollo di circa 2/2,5 kg, se utilizzate una Slow Cooker da 3,5 litri, non mettere più di 1,5 kg di pollo, quindi scalate di conseguenza le dosi.

Procedimento

  • Pulire le carote e la cipolla e l’aglio, in questa ricetta ho usato uno spicchio d’aglio ma consiglio, se lo avete, di mettere invece mezzo cucchiaino di aglio in polvere, mettere tutti gli aromi in un mixer e tritare il tutto.
  • Mettere il pollo nella Slow Coooker versare l’olio, il trito di aromi, il vino e le passata di pomodoro, completare un con pepe macinato a piacere e due pizzichi di sale.
  • Mescolare il tutto con un cucchiaio e accendere in modalità “high” per 6 ore.
  • Una volta ultimata la cottura, mettere da parte i pezzi di pollo e frullare il brodo di aromi che si sarà creato, con un minipimer.
  • Versare gli aromi frullati sul pollo direttamente nel piatto.
Se ti è piaciuta la ricetta Pollo alla cacciatora segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Pinterest e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker.
Hai provato questa ricetta? Usa @ricetteslowcooker e #ricetteslowcooker quando condividi le nostre ricette sui social.

← Precedente

Successivo →

16 Commenti

  1. Andrea
    Eccellente la ricetta! L’ho abbinato con del riso croccante

  2. Roberta

    Fatto oggi, solo metà dose per la mia piccola Crock Pot da 2,4lt. DE- LI- ZIO- SO!

  3. Barbara

    Lo sto preparando per la cena, piccolo dubbio…..6 ore su High? Io traduco tutto in Low, 12 ore per un pollo a pezzi mi sembrano un po’ troppe….pensavo di impostarne 8-9, che dici?
    Grazie come sempre

    • Ciao Barbara,
      Penso che 9 ore possono bastare.
      Anche 8 ma devi fare una prova con la forchetta per vedere se si sfalda.

      Ciao 😉

  4. Ciao Andrea ma il vino riesce a evaporare nella slowcooker?

    • Ciao,
      allora per questa ricetta l’unica accortezza che ho avuto è quella di usare una piccola quantità di vino, ma col tempo adesso abbiamo trovato una soluzione migliore, ovvero far evaporare l’alcol prima in un pentolino ed inserire nella Slow Cooker il vino denaturato.
      Potresti provare questa soluzione.

      Ciao!

  5. Ho cotto il pollo per 8 ore il low, ma è diventato durissimo, cosa ho sbagliato??

    • Ciao Alessia, la ricetta prevede 6 ore high.
      Come puoi vedere nella nostra tabella di conversione: http://www.ricetteslowcooker.it/tabelle-di-conversione/ avresti dovuto fare almeno 10 ore in LOW.

      Ad ogni modo per questa ricetta dipende molto dal tipo di taglio che utilizzi, usando parti magre probabilmente ti sarebbero bastate 8 ore.

      Se vuoi darmi qualche altro dettaglio provo a capire se può essere dipeso anche da altri fattori.
      Ciao 😉

  6. Andrea grazie per la risposta. Ho usato solo sovracosce di pollo. Sarà stato quello??

  7. alessandro

    Ciao non mi tornano i tempi. per un pollo alla cacciatora cucinato in pentola classica ci vogliono 50 min. secondo questa tabella di conversione http://slowcooker-italia.it/conversione-dei-tempi/ sarebbero 6 ore di slow e 2 e mezza di high. qui scrivi 6 ore di high, è una grande differenza… non si trovano tabelle di conversione dei tempi affidabili? grazie

    • Ciao Alessandro,
      convertire una ricetta tradizionale non è così semplice, e soprattutto non basta moltiplicare i tempi di cottura.
      Intervengono diversi altri fattori, dai un’occhiata al nostro articolo a riguardo che trovi qui.
      Di base i tempi sono più alti rispetto alla tabelle che hai linkato tu, ma ad ogni modo in questa ricetta ci sono anche dei liquidi che influiscono sui tempi, inoltre per questa ricetta preferivo una carne che si staccasse dall’osso.
      Spero di averti aiutato 🙂
      ciao!

      • alessandro

        Ciao Andrea ,grazie della risposta .nemmeno nella tabella che mi hai linkato mi tornano i tempi: 6 ore di high corrisponderebbero circa a 4 ore sui fornelli. un pollo alla cacciatora ne richiede meno di un quarto, pensi che un 7 ore in slow non sarebbero sufficienti?

        • Ciao Alessandro,
          non so se hai letto il mio commento precedente fino in fondo…
          “Non basta moltiplicare i tempi di cottura”, bisogna tenere conto di altri fattori (vedi sopra)
          Ad ogni modo sulla nostra tabella c’è scritto che 6 ore HIGH corrispondono a 2 ore circa di cottura tradizionale, non 4.
          Io non farei comunque meno di 4 ore HIGH, poi con la Slow Cooker c’è una sola regola che funziona sempre, provare e vedere come viene 🙂
          ciao.

          • alessandro

            Andrea io leggo che da 3 a 5 ore sui fornelli corrispondono a 5-7 ore di cottura high. quindi 6 ore di cottura high corrispondono a 6 di fornelli. in effetti la tabella contiene errori logici:
            penultima riga valore massimo 2,5 di fornello corrisponde a 6 di high, ultima riga valore minimo 3 di fornello corrisponde a 5 di high.
            ti dico questo perché seguendo queste tabelle di cottura mi vengono sempre ricette troppo cotte. grazie della disponibilita’ ,ciao

  8. alessandro

    errore di scrittura mio, 6 ore di cottura high corrisponderebbero a 4 sui fornelli ( dalla vostra tabella)

Lascia un commento