Fettine di lonza alle ciliegie

  • 4h m
    high
  • 4
  • facile

Abbiamo visto come, in varie ricette, la carne di maiale si abbina molto bene con vari tipi di frutta. Allora abbiamo pensato: perché non provarlo con la frutta di stagione? Così nasce questa ricetta della lonza alle ciliegie. Piatto leggero e di facile realizzazione, basta solo un po’ di pazienza nello snocciolare le ciliegie.

Ingredienti

  • 500 g circa di lonza di maiale
  • 250 g circa di ciliegie
  • Farina q.b.
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.

Procedimento

  • Tagliare a metà le ciliegie e togliere il nocciolo interno.
  • Imburrare e infarinare (aggiungendo già il sale all’interno dell’infarinatura) le fettine di lonza.
  • Sciogliere il burro in un padellino, unire alla farina fino ad ottenere una cremina molto lenta che andrà versata dopo all’interno della pentola.

Cottura della lonza alle ciliegie

  • Comporre un primo strato di fondo con le ciliegie precedentemente tagliate, tenendo da parte le altre che serviranno in seguito.
  • Adagiare un primo strato di lonza. Nel mio caso, usando una Slow Cooker Russell Hobbs da 3,5 litri, ho messo 3 fettine per strato.
  • Alternare allo strato di carne uno strato di ciliegie. Non molte: 5 o 6 metà saranno sufficienti per insaporire.
  • Procedere alternando gli strati fino a terminare tutti gli ingredienti.
  • Versare la crema sulla carne e farla colare fino a raggiungere il fondo.
  • Accendere la pentola Slow Cooker in modalità HIGH, attendere 4 ore e… buon appetito!
Sommario
recipe image
Ricetta
Fettine di lonza alle ciliegie
Autore
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Se ti è piaciuta la ricetta Fettine di lonza alle ciliegie segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Pinterest e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker.
Hai provato questa ricetta? Usa @ricetteslowcooker e #ricetteslowcooker quando condividi le nostre ricette sui social.

← Precedente

Successivo →

20 Commenti

  1. Daniele (a) Dodi

    Ciao Daniele
    Qua a Buenos Aires è autunno e non ci sono le ciliegie, con che altra frutta potrei abbinare?

  2. Daniele

    Sì, con le mele l’ho già fatto un paio di volte ed è riuscito sempre molto bene.
    Grazie

    • Daniele

      Daniele

      Allora potresti provare con i mirtilli, l’uva. Se ti piacciono i risultati molto contrastati potresti osare ad usare i fichi. Grazie a te e raccontaci poi il risultato.

  3. Buonissime, preparate con mele e pinoli. Cottura perfetta. Bravi

  4. Daniele (a) Dodi

    Perché lo stratto è fatto di 3 fettine invece di una sola fetta più grossa?

  5. Zoraide

    Scusami ma tra tutte le ricette pubblicate… queste paiono vomitate

  6. Cara Zoraide, scusa sai, mi pare che un commento così te lo potevi evitare. Se non altro per rispetto del lavoro della Redazione e di chi, invece ha trovato e provato questa ricetta.

    • Daniele

      Daniele

      Grazie Marika del sostegno.

    • Dico quello che penso. Questa ricetta è disgustosa sia come abbinamento che come appare alla vista. Un mappazzone giallo che pare vomitato. Se volete dare delle ricette date qualcosa di buono, non fate esperimenti assurdi

  7. Daniele ( di Buenos Aires)

    Marika
    La penso esattamente uguale
    Daniele
    Forza, grazie per la immaginazione di fare sempre nuove ricette

  8. Mi sembra chiaro che zoraide/ciaociao sia solamente una disturbatrice.

  9. Una disturbatrice? A me sembra una che non sappia cosa scrivere e che non abbia nulla da fare . Pazienza, se non le piacciono le vostre ricette, cosa viene a fare qui? Voi andate avanti così che va bene.

Lascia un commento