Ragù bianco di salsiccia e verdure

  • 4h 0m
    high
  • 5
  • facile

Stavo cercando un condimento estivo, fresco, e che potessi usare con le verdure appena raccolte dell’orto. Questa ricetta di ragù bianco di salsiccia, zucchine e carote mi è sembrata subito l’idea giusta, semplice e veloce, e ottima per diverse preparazioni.

Nel mio caso è stato usato per condire la pasta, aggiungendo solo un po’ di parmigiano in mantecatura, ma anche con qualche spezia come paprika e cumino, potrebbe diventare un ripieno per tacos e tortillas.

Anche le verdure possono essere cambiate a piacimento, ma questo abbinamento direi che è la base ideale.

Queste quantità sono ideali per una pentola da 3,5 litri.

Ingredienti

  • 500 g di salsiccia magra (circa 1 a persona)
  • 400 g di zucchina romanesca
  • 300 g di carote
  • 50 g di cipolla
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Lavare e mondare la verdure.
  • Tagliare a cubetti grossolani zucchine, carote e mettere nella pentola Slow Cooker.
  • Tagliere finemente la cipolla e mettere nella Slow Cooker.
  • Salare e pepare a piacimento.
  • Spellare le salsicce e sbriciolarle una ad una nella pentola.
  • Man mano che si inserisce la salsiccia creare un’amalgama con le verdure come fosse l’impasto di una polpetta.

Cottura del ragù bianco di salsiccia nella Slow Cooker

  • Accendere la pentola in modalità HIGH e cuocere per 4 ore.
  • Dopo un’ora e mezza aprire la pentola e sbriciolare il ragù che sarà diventato una specie di polpettone, fino a quando non raggiunge la consistenza di un ragù.
  • Completata la cottura il ragù bianco sarà pronto per essere utilizzato.
  • Se usato come condimento per la pasta vi consiglio di saltarlo in padella e di mantecare con parmigiano alla fine.
Sommario
recipe image
Ricetta
Ragù bianco di salsiccia e verdure
Autore
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto
11stargraygraygraygray Based on 1 Review(s)
Se ti è piaciuta la ricetta Ragù bianco di salsiccia e verdure segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Pinterest e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker.
Hai provato questa ricetta? Usa @ricetteslowcooker e #ricetteslowcooker quando condividi le nostre ricette sui social.

← Precedente

Successivo →

Lascia un commento