Lenticchie e salsicce

  • 2h 0m
    high
  • 3
  • facile

Ecco a voi una ricetta semplicissima, solo tre ingredienti: lenticchie, pomodoro e salsicce. Un po’ in ritardo per il piatto principe delle festività natalizie, ma di sicuro un ottimo comfort food per tutto l’inverno.

Confesso di aver provato una ricetta simile con la pentola a pressione e, credeteci o no, la differenza è enorme! Con la Slow Cooker i sapori si amalgamo perfettamente e la morbidezza della salsiccia è inarrivabile.

Magari appuntatevela per il prossimo anno, e se siete un po’ intraprendenti potreste provare a sostituire la salsiccia con il cotechino per festeggiare al meglio la notte di Capodanno.

Questa ricetta è stata realizzata con delle lenticchie piccole, con un tempo di cottura tradizionale di 20 min, controllate i tempi di cottura delle vostre lenticchie e regolatevi di conseguenza, aumentando i tempi di cottura e la quantità di liquidi

Ingredienti

  • 400 g di salsa (o polpa) di pomodoro
  • 400 ml di acqua
  • 250 g di lenticchie piccole
  • 5 salsicce
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Mettere le lenticchie sul fondo della Slow Cooker.
  • Versare la salsa di pomodoro (io avevo dei pelati che ho dovuto quindi sminuzzare leggermente).
  • Sciacquare il barattolo di salsa con altrettanta acqua e versarla nella pentola.
  • Spellare le salsicce e poggiarle intere sopra le lenticchie.
  • Salare e pepare a piacimento.

Cottura delle lenticchie e salsicce

  • Chiudere il coperchio e cuocere il tutto in modalità HIGH per 2 ore.

A cottura ultimata mettere da parte le salsicce, girare il tutto per amalgamare le lenticchie e il condimento.

Servire le lenticchie con le salsicce intere o tagliate a pezzetti, come preferite. In entrambi i casi avrete delle salsicce morbidissime e delle lenticchie cotte a puntino.

Sommario
recipe image
Ricetta
Lenticchie e salsicce
Autore
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto
4.51star1star1star1star1star Based on 4 Review(s)
Se ti è piaciuta la ricetta Lenticchie e salsicce segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Pinterest e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker.
Hai provato questa ricetta? Usa @ricetteslowcooker e #ricetteslowcooker quando condividi le nostre ricette sui social.

← Precedente

Successivo →

26 Commenti

  1. Eccellente la ricetta!
    Ho solo messo prima le salsicce spellate in acqua bollente per 5 minuti per eliminare il grasso.

    • Ciao Dodi,
      è sicuramente una buona idea per un piatto più leggero!
      Hai per caso aggiunto un po’ di liquido in più? Perché il grasso rilasciato comunque diventa un liquido che aiuta la cottura delle lenticchie.

      Andrea 🙂

  2. Ciao Andrea.

    Ma hai usato le lenticchie secche preventivamente ammollate in acqua?

    • Ciao Pri,
      ho usato delle lenticchie piccole senza ammollo, mi sembra che sulla confezione c’era scritto che si cuocevano in 20/30 minuti col metodo tradizionale.

      Magari la dimensione fa la differenza, nel dubbio aggiorno gli ingredienti sul post.
      Grazie,
      ciao.

  3. Grazie…Ho attivato da circa 30 minuti la slow cooker. Anche le mie lenticchie sono piccole e senza ammollo,ma sulla confezione sono indicati 40 minuti di cottura col metodo tradizionale…quindi non so se basteranno le 2 ore con funzione high… Vedremo… Ti faccio sapere.

    • Ok, al massimo potrebbero servire 2 ore e mezza. In ogni caso se puoi tieni sotto controllo la quantità di liquido, se vedi che si sono asciugate troppo e non sono pronte aggiungi acqua o brodo caldo (direi 100ml) per l’ultima mezz’ora/un’ora.

      Facci sapere 😉
      Ciao!

      • Confermo che dopo 2 ore e mezza di cottura le lenticchie erano ben cotte e le salsiccie ancora tenere. Non è servito aggiungere altro liquido, erano perfette così… però io avevo usato 500g di polpa di pomodoro quindi in realtà c’era già un po’più di liquido.

        Grazie per l’ottima ricetta e per come curate questo fantastico sito.

        Buona giornata.

  4. valentina

    ricetta davvero interessante, da provare! Secondo te posso cuocere sul low? Nel caso quanto ore?

    • Gisella

      Ciao Valentina!
      Hai per caso provato questa ricetta in modalità low? Quanto ti ci è voluto?
      Grazie mille

  5. Elisabetta

    Buongiorno! A Natale ho ricevuto la Crock Pot da 5,7 l e il vs libro Slow Cooker. Per domani sera volevo inaugurarla con la vs ricetta delle lenticchie e salsicce. Dovendo però cucinare 10 salsicce (dunque il doppio), e su una pentola di capacità diversa da quella di 3,5 l da voi indicata, come dovrò variare ingredienti e/o tempi e modi di cottura? Grazie mille e buone Feste a tutti!

    • Ciao Elisabetta,
      tendenzialmente puoi raddoppiare le quantità senza cambiare nulla.
      Ad ogni modo vedi come procede, in questo piatto è importante tenere sotto controllo l’umidità della lenticchie, se vedi che si stanno asciugando troppo aggiungi del brodo caldo e termina la cottura.
      Buone feste a te 😉
      Andrea

  6. Gabriella

    Buon anno a tutti!
    Anche io ho ricevuto per natale una slow coocker e oggi proverò a fare salsiccia e lenticchie. Ho seguito paro paro la vostra ricetta, vedremo

  7. Ciao, abbiamo ricevuto in regalo il vostro libro e alla fine ho acquistato una slow cooker 🙂 Ho optato per la Electrolux ESC7400, è arrivata due giorni fa e ieri l’ho già messa all’opera con un paio di ricette vostre. L’ultima che ho provato è proprio questa, ho seguito alla lettera le indicazioni ma dopo le 2 ore di cottura le lenticchie risultavano ancora dure rispetto alla cottura tradizionale. Ho provato ad aggiungere un’altra mezz’ora di cottura ma il risultato non è cambiato. A cosa può essere dovuto? Alle dimensioni diverse (maggiori) della Electrolux? C’è una cosa che poi mi lascia perplesso: il bordo della parte in ceramica dove appoggia il coperchio non è affatto regolare, e questo fa sì che il coperchio non chiuda bene (si creano spazi di 1-2mm comunque lo si disponga). È normale questa cosa?

    • Ciao Andrea,
      ci fa piacere che sei un nostro lettore sia digitale che cartaceo 🙂

      Per quanto riguarda le lenticchie come già scritto in un commento sopra potrebbe dipendere dal tipo di lenticchie. Io ho usato delle lenticchie piccole senza ammollo, mi sembra che sulla confezione c’era scritto che si cuocevano in 20/30 minuti col metodo tradizionale.

      La differenza di pentola potrebbe incidere solo per quanto riguarda l’assorbimento dei liquidi che nella Electrolux potrebbe essere maggiore, quindi in caso potresti aumentare un po’ la quantità dei liquidi. Ad ogni modo, controlla che tempi ci sono scritti sul pacco delle tue lenticchie e moltiplica almeno per 4.

      Per quanto riguarda il bordo è assolutamente normale che sia così, questo tipo di pentola non deve avere una tenuta ermetica, in alcune ricette l’utilizzo del coperchio non è nemmeno richiesto, quindi per questo aspetto puoi stare tranquillo.

      A presto,
      Andrea

  8. Fatte per stasera, con cotechino di manzo a fette. Ho messo, sul fondo, un battuto di sedano, carota e cipolla + una foglia di alloro, un chiodo di garofano e un pizzichino (mini) di cannella. Ho allungato un po’ i tempi e allungato con un po’ di brodo extra. Buon 2020 a tutto lo staff e grazie!!

  9. Francesca

    Fatte sabato. Il programma prevedeva di godermela a pranzo ma ho dovuto allungare la cottura a 4 ore per avere delle lenticchie cotte: per la prima volta ho seguito le indicazioni che NON richiedevano ammollo.
    A questo punto consiglio di fregarsene di quello che dice il pacchetto, piccole o grandi, una notte di ammollo male non fa 🙂
    Non serve dire che comunque il risultato finale era una bomba!

    • A questo punto inizio a dubitare della mia ricetta 😀 Viste le molte segnalazioni sui problemi di cottura, proverò a rifarla con delle lenticchie standard e vediamo che succede 🙂

      Grazie!

  10. VALERIA

    Sono alla mia terza esperienza di ricette con slow cooker, possiedo il libro. Questa ricetta è decisamente bocciata perché i tempi di cottura sono sbagliati. Le prime segnalazioni risalgono al 2018 ma ancora non sono stati rettificati…
    Ho tenuto le lenticchie tradizionali in ammollo per l’intera notte e dopo 2h e 30 le lenticchie sono durissime e le salsicce crude. Proseguo cottura in padella perché altrimenti stasera non si cena…

    • Ciao Valeria,
      mi dispiace che la ricetta non sia venuta, come ho specificato nella ricetta, il tempo dipende molto dal tipo di lenticchie che usi.
      Io ho utilizzato delle lenticchie piccole che sulla confezione riportavano 20min di cottura senza ammollo.
      Tendenzialmente devi moltiplicare il tempo di cottura almeno per 4, e aggiungere un po’ più di liquido nel caso le tue lenticchie prevedano tempi maggiori.
      Ad esempio se le tue sono lenticchie grandi che richiedono 40 minuti, ci vorranno almeno 3h.
      In generale per le ricette con la Slow Cooker, a meno che non si usi lo stesso modello, difficilmente le ricette saranno uguali per tutti, devi comunque un po’ adattare alla tua esperienza.
      Facci sapere che tipo di lenticchie hai usato e quanto ci è voluto per cuocerle così aggiungiamo la tua casistica alla ricetta.

      Ciao,
      Andrea

    • Michela

      Ciao, io non metto mai le lenticchie in ammollo; le sciacquo e basta. Poi i tempi dipendono molto dalla slow cooker che possiedi (ho 5 slow, di marche diverse e ciascuna richiede i suoi tempi, bisogna imparare a conoscerle). I tempi sono indicativi e, in questa ricetta, almeno tre ore ci vogliono. Basta prendere la mano con la slow cooker che si possiede (come si farebbe per il proprio forno di casa) e le ricette, questa inclusa, vengono benissimo

Lascia un commento