Spezzatino di manzo con patate

  • 5h 0m
    high
  • 4
  • facile

Come prima ricetta da cuocere nella Slow Cooker ho scelto lo spezzatino di manzo con patate.
Sapori netti e ben definiti amalgamati alla perfezione in un piatto semplice da fare ma che regala sempre soddisfazioni.
Buon appetito!

Ingredienti

  • 700g di spezzatino di manzo (non troppo magro in quanto il grasso contribuisce al sapore ed al condimento)
  • 500g di patate
  • 2 cucchiaini di paprika (scegliete voi se dolce o piccante)
  • 1 cucchiaino di rosmarino
  • 1/2 cucchiaino di aglio
  • 100ml di passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla fresca tagliata a dadini
  • sale quanto basta

Procedimento

  • Mescolare insieme le spezie dentro una ciotola, versare dentro lo spezzatino e girare fino a quando non viene tutto ben condito.
    Versare all’interno della slow cooker (seguendo questo ordine) le patate, la cipolla e un filo d’olio.
  • Mettere sopra la passata di pomodoro e infine lo spezzatino.
    Io come “plus” ho messo 100 ml di brodo di dado, ma questo dipende dai vostri gusti, se preferite più o meno brodosa la pietanza.
  • Lasciare andare in cottura per circa 5 ore a temperatura High senza mai aprire il coperchio.
  • A fine cottura avremo le patate belle cotte ma ancora “croccanti” e lo spezzatino ben cotto e morbidissimo (da bagnare col brodo in avanzo).
Se ti è piaciuta la ricetta Spezzatino di manzo con patate segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Pinterest e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker.
Hai provato questa ricetta? Usa @ricetteslowcooker e #ricetteslowcooker quando condividi le nostre ricette sui social.

← Precedente

Successivo →

21 Commenti

  1. Massimiliano Anella

    Salve, ho seguito questa ricetta con una differenza, ho messo una cipolla intera e un po’ più carne (quasi un chilo), dopo le 5 ore in high però la carne era molto dura, ho dovuto farla cuocere altre due ore e la carne meno vicina alla base rischiava di bruciarsi… È normale? Pensavo che con la slow cooker i cibi non rischiassero di bruciarsi…
    Per informazione, ho la slow cooker della Electrolux, ESC7400…

  2. D4ni3le

    D4ni3le

    Ciao, grazie per averci scritto. Avendo usato circa il 40% in più di carne, è normale che il tempo aumenti in proporzione. Per non farlo bruciare avresti dovuto aumentare la parte liquida.
    Grazie ancora per l’attenzione che dai alle nostre ricette.

  3. Ho eseguito alla lettera la ricetta. Tutto bene a parte il fatto che la parte superiore della carne ( quella non immersa ) è diventata nera.
    E’ normale?
    Grazie

    • Ciao, grazie per il riscontro.
      Si, la parte non immersa tende a scurirsi, in quanto si “asciuga”, ma rimane cmq buona e commestibile. Se vuoi evitare che accada, verso i 3/4 di cottura puoi mescolare.

  4. Michele

    Ciao, ho usato 400gr di carne riproporzionando gli altri ingredienti. Ho lasciato 5 ore high. Il risultato é che la carne non risulta tenera ed il poco sugo rimasto é molto concentrato. Avrei dovuto diminuire anche le ore di cottura?
    Grazie

    • Daniele

      Daniele

      Ciao e grazie per seguirci. Probabilmente si, poca passata di pomodoro. Il tempo non lo cambierei, visto che cmq ci vuole tempo prima che la pentola arrivi a temperature di lavoro. Per la durezza dello spezzatino potrebbe dipendere anche dal taglio della carne.

  5. Ciao. Grazie per la ricetta.
    L’ho provata con alcune modifiche: aglio paprika piccante maggiorana sale e pepe per insaporire la carne. Niente passata e niente brodo: solo patate cipolle e carne speziata. 9:30 slow. Era buonissimo! Tenerissimo e saporito,non c’era liquido in eccesso ma solo una cremina bruna.grazie ancora.

    • Ciao e grazie per la fiducia accordata nel seguire le nostre ricette. Ogni ricetta è un punto di partenza da personalizzare a proprio gusto. Tu hai fatto benissimo a modificarla e sperimentare.

  6. Patrizia

    Ciao, complimenti per tutte le ricette in primis! Ho comprato anche il vostro libro 🙂
    Una cosa, se volessi fare lo spezzatino con il seitan piuttosto che la carne, sarebbe uguale? Grazie 1000!

    • Ciao, grazie per i complimenti e per seguirci. Per quanto riguarda il seitan, sinceramente non l’ho mai cucinato, ma leggendo in giro ha dei tempi di cottura brevi. Pertanto non andrei oltre l’ora e mezza di cottura. Considerando quindi anche le patate che mediamente si cuociono con circa 3 ore e mezza, mi organizzerei per una doppia cottura: metto le patate e la salsa di pomodoro, dopo circa 2 ore metterei il seitan e lascerei andare per un’altra ora (poi dipende anche da quanto sono tagliate grosse le patate). Al limite, poi, fai sempre in tempo ad allungare la cottura.
      Se fai l’esperimento poi scrivi come è andata.
      Grazie ancora.

  7. Patrizia

    Grazie 1000 per il suggerimento Daniele… provo e ti faccio sapere.

  8. Ciao ! Grazie per le ricette fantastiche . Io vorrei fare lo spezzatino senza patate e più sugoso da abbinare poi alla polenta per 10 persone . Quanta carne ? E quindi quanto liquido ? Le ore di cottura sono le stesse ?

    • Daniele

      Daniele

      Ciao, grazie a te di seguirci. Le domande che ci poni sono abbastanza soggettive. Sulle quantità molto dipende da quanto mangiate. Considerando che lo spezzatino di riferimento era per 4 persone per un totale di 1,2 kg tra spezzatino e patate, dire per dieci persone, considerando la polenta, di fare 2,5 kg di carne con 400/450 ml di passata di pomodoro. 5 ore high dovrebbero essere sufficienti, ti consiglio però di controllare quando manca mezz’ora a fine cottura. Piccolo trucco: siccome il composto carne/passata potrebbe essere molto denso, a metà cottura sfila la pentola interna e ruotala di 180 gradi, cosi evitiamo che si possa attaccare dal lato dove è attaccato il filo di corrente, che è l’unico punto dove, vista la partenza della resistenza, la temperatura è maggiore.

      • Spezzatino riuscito alla perfezione !! ospiti felicissimi e io ancora di più .. sopratutto perché ho passato 10 minuti in cucina e il resto lo ha fatto la slow.
        ho aggiunto dei pisellini che a me piacciono molto e ho fatto 1kg e mezzo di carne .. è anche avanzata .. quindi direi che andava bene !
        Grazie per le tips !!! alla prossima ricetta

  9. Grazie per la tua risposta tempestiva ! E per i trucchetto del filo di corrente !! Proverò e vi farò sapere

  10. Ciao! vorrei cimentarmi anche io con la slow cooker. essendo vegetariana prediligerò verdure stufate e zuppe. sono un po’ scettica con la quantità d’acqua/brodo da aggiungere. consigli? calcola che cucinerò spesso solo per me ( viva la singletudine(-,: )e la pentola la lascerò sola con se stessa perché sarò fuori casa :,). grazie

    • Ciao Cami. Sulla quantità dei liquidi incide molto anche il tipo di verdura che userai. Sappi comunque che rilasciano molti liquidi, quindi bisogna stare attenti. Magari la prima volta prova che sei a casa per controllare. Altrimenti puoi prendere spunto da altre ricette sempre sul sito. Tipo zucca di quinoa e zuppa di cavolo nero.

  11. Ciao,
    ho seguito questa ricetta per fare uno spezzatino con pezzi piccoli e meno carne (500 g). Visto che dopo tre ore l’acqua di cottura bolliva, e la carne sembrava cotta, ho aperto il coperchio, mescolato e assaggiato un pezzo che anche al gusto sembrava già cotto.Ho ridotto quindi il tempo di cottura (3 ore su high, mescolato, 2 ore su low). Io non ho mangiato il piatto ma il mio compagno sì ed è stato malissimo, tutti i sintomi dell’intossicazione alimentare. Può essere colpa della carne troppo poco cotta? Ci sono altre accortezze che non ho avuto e sarebbero state necessarie? Direi che come battesimo della cottura lenta è stato un po’ sfigato…

    • Daniele

      Daniele

      Può essere semplice influenza intestinale? Oppure qualcosa che ha mangiato prima? Faccio queste considerazioni perché credo che la cottura non possa essere, altrimenti chi mangia carne al sangue dovrebbe stare sempre male. Può essere che magari la carne sia stata mal conservata, ma avrebbe sentito l’odore, oppure qualche ingrediente. Comunque, con una buona approssimazione posso dire che il metodo di cottura non abbia incisi.

Lascia un commento