Tasca di maiale ripiena

  • h 5m
    high
  • 4
  • difficile

Oggi vi presento la ricetta per la tasca di maiale ripiena. Cucinare una saccoccia è un po’ più complicato del solito, il che non vuol dire però che sia difficilissimo ma che richiede giusto qualche pentola in più da sporcare!

Comprate un’arista di maiale, ma va bene anche carne di manzo se preferite. Dal macellaio fatevi creare una tasca. Lui saprà consigliarvi al meglio.

Ingredienti

  • 1,2 kg di arista di maiale
  • 100 g provola affumicata
  • 100 g di macinato di salsiccia
  • 100 g di funghi
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • Spezie e sale q.b.

Procedimento

  • Preparare il riempimento triturando a coltello o mezzaluna la scamorza.
  • Nel mentre far appassire  i funghi con una passata nel microonde e sminuzzarli.
  • Soffriggere la carne di salsiccia in padella e lasciarla a  freddare.
  • Unire macinato, funghi, provola, l’uovo e il parmigiano in una ciotola e mescolare fino ad ottenere un impasto ben amalgamato. Ora possiamo passare a riempire la tasca.
  • Prendere la carne precedentemente aperta (da voi o dal macellaio), con le mani cercare di allargare il più possibile la tasca, facendo attenzione a non romperla. Iniziare a riempire con un cucchiaio, pressando leggermente in modo che il riempimento vada anche sul fondo e negli angoli. Se durante questo procedimento vedete uscire acqua, toglietela con un cucchiaio.
  • Una volta riempita tutta la tasca, con spago alimentare ed un ago abbastanza grande, cucire l’apertura in modo che in cottura non esca il contenuto.
  • Spolverare con rosmarino e pepe e mettere nella Slow Cooker. La pentola va solamente oliata, zero liquidi. Abbiate cura di poggiare la carne sul lato più grasso in modo che a fine cottura si creerà una bella e gustosa crosta.

Cottura della tasca di maiale ripiena

  • Accendete la Slow Cooker e fate cuocere per 5 ore su HIGH.
  • A questo punto la ricetta si potrebbe considerare finita ma, per mio gusto personale, alla fine ho messo a dorare la carne in una teglia e l’ho infornata per 10 minuti a 200 gradi.

Tagliare a fette e servire con il sugo di cottura rimasto in pentola. Buon appetito!

N. B.: in questa ricetta il riempimento lo considero del tutto personale. Quindi sbizzarritevi e fateci sapere i vostri risultati commentando qui sotto.

Se ti è piaciuta la ricetta Tasca di maiale ripiena segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Google+ e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker

← Precedente

Successivo →

Lascia un commento