Seppioline al pomodoro con feta e olive nere

  • 4h 0m
    high
  • 4
  • facile

Ispirato dalla ricetta greca della Saganaki garides, ho deciso di sperimentare una ricetta che prevedesse l’utilizzo delle seppioline al pomodoro associate alla feta, il risultato è stato davvero sorprendente, e ho deciso di condividere con voi questa ricetta.

Nel mio caso le seppie utilizzate non erano per la maggior parte abbastanza piccole, quindi la mia idea iniziale di fare le seppioline ripiene di feta è un po’ sfumata, così ho riempito solo le più grandi.

Ingredienti

  • 500 g di seppioline pulite
  • 200 g di feta greca
  • 1 spicchio di aglio
  • 100 g di olive nere
  • 400 g di pomodori pelati
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • origano q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

  • Sbucciare e schiacciare l’aglio.
  • Tagliare a dadi di circa un centimetro la feta.
  • Riempire le teste delle seppioline con la feta, un po’ di prezzemolo fresco e le olive nere. Nel mio caso solo alcune erano sufficientemente grandi da poter essere farcite.
  • Soffriggere l’aglio nell’olio evo.
  • Aggiungere le seppioline e farle soffriggere per un paio di minuti.

Cottura delle seppioline al pomodoro nella Slow Cooker

  • Mettere l’olio in cui abbiamo soffritto sul fondo della Slow Cooker, aggiungere le seppioline, le olive nere,  i pomodori pelati tagliati a pezzi, l’origano, il sale e il pepe.
  • Accendere la Slow Cooker impostandola sulla temperatura più alta HIGH, e lasciar cuocere per 4 ore.
  • Passate le 4 ore, spegnere e servire le seppioline al pomodoro.

 

Sommario
recipe image
Ricetta
Seppioline al pomodoro con feta e olive nere
Autore
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto
4.51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)
Se ti è piaciuta la ricetta Seppioline al pomodoro con feta e olive nere segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Google+ e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker

← Precedente

Successivo →

4 Commenti

  1. Martina

    Solo che queste sono seppie…

    • Grazie mille Martina. Ce ne eravamo accorti poco dopo la pubblicazione e poi ci siamo dimenticati di correggere. La tua segnalazione è stata preziosissima!

  2. Che bella ricettina…. Io sono un’appassionata della cucina greca.
    Posso usare le seppie nere per questa ricetta?
    Grazie.

Lascia un commento