Polpo alla Luciana

  • 4h 0m
    high
  • 4
  • media

Il polpo alla Luciana è un piatto di pesce tipico della tradizione campana. Oggi vedremo come prepararlo con la Slow Cooker.

Per essere sicuri che il polpo non rimanga troppo duro, è preferibile utilizzare la temperatura più alta per la cottura, nel mio caso ho scelto di utilizzare un prodotto surgelato quindi già pulito, il surgelamento anche aiuta a rendere il polpo più morbido.

Nel caso in cui sceglieste di utilizzare polpo fresco, dopo averlo pulito, i segreti per rendere le fibre più morbide sono quelli di farlo bollire per un paio di minuti o di batterlo con un batticarne (i veri uomini come Andrea lo battono contro gli scogli!).

Ingredienti

  • 500 g di polpo (circa 4 polpi piccoli)
  • 500 g di pomodorini ciliegino
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 200 g di olive in salamoia
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di capperi

Procedimento

  • Se il polpo che state utilizzando non è già pulito, pulire il polpo svuotando il contenuto della testa.
  • Inserite nella testa di ogni polpo: uno spicchio d’aglio, il prezzemolo (conservate una parte per dopo), un paio di olive, 3 o 4 capperi.
  • A questo punto con uno stuzzicadenti chiudete la testa in maniera che il contenuto non possa  fuoriuscire durante la cottura.
  • Posizionate metà dei pomodorini sul fondo della Slow Cooker dopo averli tagliati a metà.
  • Aggiungete le olive, i capperi, l’altra parte del prezzemolo sminuzzato, i pomodorini restanti, tre cucchiai di olio, sale e pepe.

Cottura del polpo alla Luciana nella Slow Cooker

  • Chiudete il coperchio e lasciate cuocere per 4 ore impostando la Slow Cooker su HIGH.
  • Passate le 4 ore, aprite il coperchio. Nel caso si sia formato eccessivo liquido, potete lasciare cuocere altri 30/45 minuti a coperchio aperto, oppure mettete sul fornello il tutto in maniera da far restringere i liquidi di cottura. Nel mio caso ho deciso di usare la funzione “soutè” della Istant Pot che mi ha permesso di far evaporare velocemente parte dei liquidi in eccesso.

Il polpo è pronto per essere mangiato, impiattate e se lo desiderate, aggiungete qualche crostino di accompagnamento.

Se ti è piaciuta la ricetta Polpo alla Luciana segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Google+ e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker

← Precedente

Successivo →

3 Commenti

  1. Ciao, ma se anziché 500 gr di polpo ne faccio 1000 devo anche aumentare il tempo di cottura?

    • Ciao, se la tua Slow Cooker è abbastanza capiente e non superi i tre quarti, dovrebbe riuscire a lavorare tranquillamente alle temperature corrette e il tempo di cottura non dovrebbe aumentare, magari dagli una mezz’ora in più per stare tranquillo, non dovresti avere problemi, facci sapere!

      • Ciao, la mia slow cooker è da 6.8 litri. La cottura con 30 minuti in più è stata perfetta. Mai mangiato un polpo così tenero. Grazie

Lascia un commento