Ossobuco di vitello

  • 4h 0m
    low
  • 4
  • facile

​Con l’arrivo dell’autunno voglio proporvi una ricetta semplice ma gustosa, adatta a grandi e piccini: l’ossobuco di vitello.

La carne di vitello

Il vitello è il bovino macellato tra i 5 e i 7 mesi quando ancora non è stato castrato. La carne di vitello è bianca e tenera; questo è dovuto alla sua alimentazione e alla sua tenera età. Infatti il vitello viene alimentato sin dalla nascita e per tutta la sua vita, fino alla macellazione, con solo latte artificiale. Per questo motivo la carne è poco grassa, contiene molta acqua e ha colore rosa chiaro, poiché è priva di ferro, ha un gusto più delicato rispetto al manzo e se ne consiglia il consumo soprattutto agli anziani e ai bambini.

Ingredienti

  • 4 ossobuchi di vitella ( circa 1 kg) di media grandezza
  • 1/2 cipolla bianca
  • 30 g di burro
  • 50 ml di brodo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • farina, olio, sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Prendete l’ossobuco uno alla volta e incidete con delle forbici da cucina la membrana che li circonda, questo eviterà alla carne di “arricciarsi” in cottura.
  • Infarinate gli ossibuchi da entrambi i lati.
  • In una padella fate imbiondire la cipolla tagliata finemente con l’olio e il burro.
  • Quando il soffritto è pronto, aggiungete gli ossibuchi e fateli rosolare a fuoco medio per circa 4 minuti per lato. Salate, pepate e aggiungete il vino sfumandolo a fuoco vivace. Togliete gli ossibuchi dalla padella e teneteli in caldo.
  • Al fondo di cottura aggiungete il brodo (precedentemente preparato) mescolate per amalgamare il fondo e fategli prendere bollore. Versate il sughetto nella Slow Coocker e aggiungete gli ossibuchi.
  • Cuocere per 4 ore a potenza LOW
  • Servire l’ossobuco di vitello con risotto allo zafferano o con piselli.

Buon appetito!

Se ti è piaciuta la ricetta Ossobuco di vitello segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Google+ e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker

← Precedente

Successivo →

7 Commenti

  1. Si possono mettere insieme direttamente nella slow cooker anche dei piselli congelati?

    • Daniele

      Daniele

      Le regole dicono che nella slow non va niente di congelato. Noi seguiamo questa regola. Grazie del commento.

  2. Mary Guarneri

    ..Quindi i piselli scongelati in che momento vanno aggiunti? Così ho fatti saltare prima? Grazie 😊

  3. Mary Guarneri

    O senza h che erroraccio😮 ho fatto! Mary

  4. Ciao, io li ho messi dentro così scongelati senza farli saltare prima. Cotti insieme alla carne.
    Per l’errore di scrittura nessun problema. Capita!
    Grazie Mary per seguirci così assiduamente.

    • Mary Guarneri

      Grazie tantissimo a te Daniele per la preziosa informazione.Avendo da poco la S.C sono ” avida” di info.Grazie a voi per il vostro lavoro. Mary

  5. Mary Guarneri

    Daniele riporto i risultati degli ossibuchi ( 2 di 300 gr.circa ognuno). La carne era di bovino adulto;con i consigli del gruppo ho optato per 5 ore,2 higt,3 medium. Carne tenera,cotta bene,piselli,in circonferenza solo,un pochino bruciacchiati.Nel complesso un piatto buonissimo.Grazie😊

Lascia un commento