Manzo alla Stroganoff

  • 4h 15m
    high
  • 4
  • media

Ho scoperto il manzo alla Stroganoff circa 10 anni fa visitando Praga. Era una sera piovosa ed entrai in un pub desiderando solo un pasto caldo e una pausa dalla pioggia. Mi ritrovai ad ordinare questo piatto sconosciuto accompagnato da patate fritte e una Pilsner Urquell. La sera dopo tornai solo per poter mangiare di nuovo quella goduria. Fu amore a prima vista!

Il manzo alla Stroganoff è uno di quei piatti che si presta molto ad essere cucinato nella Slow Cooker. In fondo si tratta di un bel mix di ingredienti tra cui i bocconcini di manzo che, grazie alla cottura lenta, verranno teneri e saporiti. Gli altri due ingredienti principali di questa ricetta di origine russa sono la cipolla e i funghi ma la particolarità è l’aggiunta a fine cottura della panna acida che lega il tutto e ne esalta i sapori. Una cremina densa che rende questo piatto ottimo anche come condimento per un primo di pasta. Sta a voi decidere!

Ingredienti

  • ¼ di tazza di brodo di manzo (io ho usato un dado)
  • ¼ di tazza di latte
  • ¼ di bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaino di cipolla in polvere
  • 1 cucchiaino di fiocchi di prezzemolo
  • ½ cucchiaino di semi di sedano
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaio di burro non salato
  • 150 g di funghi champignon a fette
  • 1 cipolla (tagliata a listarelle)
  • 900 g di bocconcini di manzo (tagliati a dadini da 1 cm)
  • ¼ di tazza di farina
  • ½ tazza di panna acida

Preparazione

  • Imburrare la pentola Slow Cooker.
  • Direttamente nel crockpot, mescolare insieme la metà del brodo, il latte, il vino bianco, il sale, il pepe, la cipolla in polvere, il prezzemolo, i semi di sedano, e la paprika.
  • Aggiungere e mescolare il burro, i funghi, la cipolla, e i bocconcini di manzo.

Cottura del manzo alla Stroganoff

  • Coprire e cuocere a temperatura alta (HIGH) per 4 ore.
  • A fine cottura sbattere insieme il brodo restante, la farina e la panna acida.
    Aggiungere il composto all’interno della Slow Cooker e mescolare nella pentola. Cuocere ancora, sempre coperto, per altri 30 minuti.

Servire il manzo alla Stroganoff accompagnato da riso o da fagiolini. Oppure si può usare per condire delle tagliatelle all’uovo!

Se ti è piaciuta la ricetta Manzo alla Stroganoff segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Google+ e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker

← Precedente

Successivo →

6 Commenti

  1. Melissa Valenti

    Ciao! Ma la cottura di quante ore è? perche in cima dice 8 ore e nella ricetta invece 4! grazie 😀

    • Ciao Melissa, le ore sono 4 in HIGH. Grazie mille per il tuo commento che ci ha permesso di correggere la ricetta!

  2. Ciao, nella ricetta leggo semi di sedano…saranno forse semi di senape o sesamo?
    Cercando su internet la ricetta prevederebbe anche la vodka…. Mai provata?
    Scusandomi per l’ignoranza…. Cosa sarebbero i fiocchi di prezzemolo?
    Grazie mille e buon anno a tutti.
    Saluti, andrea

    • Ciao Andrea, so che può suonare strano ma esistono entrambi! I semi di sedano assomigliano vagamente a quelli di girasole e hanno un gusto molto forte. Possono non piacere quindi, volendo, puoi semplicemente non aggiungerli alla ricetta. Per fiocchi di prezzemolo si intende quello che trovi essiccato nei barattoli. Poi per guarnire ho usato un po’ di prezzemolo fresco (dimenticando di metterlo negli ingredienti!).
      La vodka in effetti ci va. Però visto che questa ricetta è cotta totalmente nella Slow Cooker, non ho voluto mettere alcol perché non sarebbe evaporato. Magari rosolando prima in padella l’avrei aggiunta. Se la metti, riduci a un quarto – o meno – la quantità della ricetta tradizionale.

  3. Sandrino

    Complimenti, la ricetta è ben scritta, molto carino anche il tuo aneddoto. Ho cucinato questa ricetta con la mia Slow Cooker, il risultato è stato molto buono, anche se a dire il vero penso che il Manzo alla Stroganoff sia un tantino sopravvalutato come piatto.
    Proverò altre ricette del vostro sito, continuate così! Grazie!

  4. Diego
    Eccellente la ricetta, con le tagliatelle all’uovo. Ho solo aggiunto un po di salsa worcestershire…

Lascia un commento