Lenticchie e salsicce

  • 2h 0m
    high
  • 3
  • facile

Ecco a voi una ricetta semplicissima, solo tre ingredienti: lenticchie, pomodoro e salsicce. Un po’ in ritardo per il piatto principe delle festività natalizie, ma di sicuro un ottimo comfort food per tutto l’inverno.

Confesso di aver provato una ricetta simile con la pentola a pressione e, credeteci o no, la differenza è enorme! Con la Slow Cooker i sapori si amalgamo perfettamente e la morbidezza della salsiccia è inarrivabile.

Magari appuntatevela per il prossimo anno, e se siete un po’ intraprendenti potreste provare a sostituire la salsiccia con il cotechino.

Ingredienti

  • 400 g di salsa (o polpa) di pomodoro
  • 400 ml di acqua
  • 250 g di lenticchie piccole
  • 5 salsicce
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  • Mettere le lenticchie sul fondo della Slow Cooker.
  • Versare la salsa di pomodoro (io avevo dei pelati che ho dovuto quindi sminuzzare leggermente).
  • Sciacquare il barattolo di salsa con altrettanta acqua e versarla nella pentola.
  • Spellare le salsicce e poggiarle intere sopra le lenticchie.
  • Salare e pepare a piacimento.

Cottura delle lenticchie e salsicce

  • Chiudere il coperchio e cuocere il tutto su HIGH per 2 ore.

A cottura ultimata mettere da parte le salsicce, girare il tutto per amalgamare le lenticchie e il condimento.

Servire le lenticchie con le salsicce intere o tagliate a pezzetti, come preferite, in entrambi i casi avrete delle salsicce morbidissime e delle lenticchie cotte a puntino.

Se ti è piaciuta la ricetta Lenticchie e salsicce segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Google+ e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker

← Precedente

Successivo →

10 Commenti

  1. Eccellente la ricetta!
    Ho solo messo prima le salsicce spellate in acqua bollente per 5 minuti per eliminare il grasso.

    • Ciao Dodi,
      è sicuramente una buona idea per un piatto più leggero!
      Hai per caso aggiunto un po’ di liquido in più? Perché il grasso rilasciato comunque diventa un liquido che aiuta la cottura delle lenticchie.

      Andrea 🙂

  2. Ciao Andrea.

    Ma hai usato le lenticchie secche preventivamente ammollate in acqua?

    • Ciao Pri,
      ho usato delle lenticchie piccole senza ammollo, mi sembra che sulla confezione c’era scritto che si cuocevano in 20/30 minuti col metodo tradizionale.

      Magari la dimensione fa la differenza, nel dubbio aggiorno gli ingredienti sul post.
      Grazie,
      ciao.

  3. Grazie…Ho attivato da circa 30 minuti la slow cooker. Anche le mie lenticchie sono piccole e senza ammollo,ma sulla confezione sono indicati 40 minuti di cottura col metodo tradizionale…quindi non so se basteranno le 2 ore con funzione high… Vedremo… Ti faccio sapere.

    • Ok, al massimo potrebbero servire 2 ore e mezza. In ogni caso se puoi tieni sotto controllo la quantità di liquido, se vedi che si sono asciugate troppo e non sono pronte aggiungi acqua o brodo caldo (direi 100ml) per l’ultima mezz’ora/un’ora.

      Facci sapere 😉
      Ciao!

      • Confermo che dopo 2 ore e mezza di cottura le lenticchie erano ben cotte e le salsiccie ancora tenere. Non è servito aggiungere altro liquido, erano perfette così… però io avevo usato 500g di polpa di pomodoro quindi in realtà c’era già un po’più di liquido.

        Grazie per l’ottima ricetta e per come curate questo fantastico sito.

        Buona giornata.

  4. valentina

    ricetta davvero interessante, da provare! Secondo te posso cuocere sul low? Nel caso quanto ore?

Lascia un commento