Banana bread senza glutine

  • 3h 30m
    high
  • 6
  • facile

Parlando di Slow Cooker di sicuro non si pensa subito ai dolci, ma devo dire che questo banana bread è venuto davvero bene! Si tratta di un dolce che di base è abbastanza umido e quindi il risultato è stato comunque molto interessante.

Per fare questo dolce ho convertito una ricetta classica da forno con la nostra tabella di conversione, cambiando praticamente solo il tempo di cottura, da 180° per 60 minuti a 3 ore e mezzo in Slow Cooker. In teoria l’altra regola fondamentale è quella di diminuire i liquidi ma trattandosi di un impasto omogeneo non ce n’è stato bisogno.

Inoltre questo banana bread è senza glutine e senza lattosio, ho utilizzato infatti una farina senza glutine specifica, ma in realtà va benissimo una farina di riso, o se non avete problemi di glutine una qualsiasi farina 00.

Ingredienti

  • 4 banane
  • 200 g di farina
  • 100 ml di olio di semi
  • 120 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • un pizzico di sale
  • 6 g di lievito per dolci
  • 3 g di bicarbonato
  • cannella in polvere

Procedimento

  • Sbucciare le banane e schiacciarle con una forchetta in un recipiente capiente
  • Aggiungere l’olio, il succo di limone e lo zucchero e amalgamare in modo da incorporare lo bene zucchero
  • Aggiungere le uova e sbattere il tutto con la forchetta o se preferite con uno sbattitore, ma lasciando l’impasto grezzo (l’uovo non si deve montare per capirci)
  • Aggiungere la farina, il lievito e il bicarbonato setacciando e continuando ad impastare man mano
  • Aggiunge cannella a piacimento, io ne ho messo giusto un cucchiaino e si sentiva abbastanza, quindi regolatevi di conseguenza, considerate che per un banana bread come si deve, ci vuole la cannella

Cottura del banana bread nella Slow Cooker

  • L’impasto indicato è ideale per uno stampo da plum cake, ma nella mia instant pot purtroppo non ci entrava, quindi le opzioni erano due: mettere l’impasto direttamente nella pentola (ho anche la versione con rivestimento in ceramica quindi non sarebbe stato un problema) o utilizzare dei contenitori più piccoli come quelli che vedete in foto
  • Imburrare e spolverare di farina il contenitore (qualunque esso sia)
  • Riempire il contenitore, se usate dei contenitori riempiteli per 2/3 non di più altrimenti il preparato uscirà fuori gonfiandosi
  • Un passaggio importante, che io ho dimenticato di fare, è quello di mettere un panno sotto al coperchio della Slow Cooker che serve a trattenere l’umidità, ne gioverà il risultato
  • A questo punto non resta che accendere la Slow Cooker su HIGH per 3 ore e mezzo
  • Una volta terminata la cottura, rovesciare i plum cake di banana bread (piccoli o grandi che siano) su un piatto, ed aspettare che si freddi prima di mangiarlo, ne ho mangiato uno appena fatto e uno il giorno dopo, il secondo era decisamente migliore
Sommario
recipe image
Ricetta
Banana bread senza glutine
Autore
Pubblicata il
Tempo di cottura
Voto
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
Se ti è piaciuta la ricetta Banana bread senza glutine segui Ricette Slow Cooker anche su Facebook, Instagram e Google+ e clicca qui per scoprire come muovere i primi passi con la tua Slow Cooker

← Precedente

Successivo →

Lascia un commento