Siete alle prime armi e volete prendere confidenza con la vostra nuova Slow Cooker?

Abbiamo selezionato 3 facili ricette che vi faranno apprezzare le doti di questa pentola per un semplice motivo… richiedono solo 3 ingredienti!

La polenta

Partiamo con la tradizione italiana e uno degli aspetti che rendono così pratica la Slow Cooker è che nonostante impieghi diverse ore per terminare la cottura di un piatto, non bisogna star li a girare o a compiere operazioni sugli ingredienti. La Polenta con la Slow Cooker vi farà riscoprire il gusto di un piatto “povero” che in origine richiedeva ore di impegno.

La polenta con la Slow Cooker

La ricetta la trovate qui!

Il sidro di mele

Passiamo ad una chicca perché quando si parla di ricette si pensa spesso al cibo… ma la vostra Slow Cooker vi permetterà di preparare il sidro in pochi e semplici passi, ottimo come bevanda ma utile anche come base per un cocktail o uno smoothie senza latte.

La ricetta prevede l’utilizzo di soli 3 ingredienti, ma può essere arricchita con spezie, aromi e altra frutta a piacere. Cannella, chiodi di garofano, arance sono solo alcuni esempi.

il sidro di mele cotogne pronto da gustare

La ricetta la trovate qui!

Il pulled chicken in stile hawaiano

Alcuni di voi si saranno avvicinati alla cottura lenta dopo aver assaggiato qualche piatto della cucina americana che segue la filosofia del Low & Slow. Di certo con la Slow Cooker non possiamo arrivare all’affumicatura, ma ci possiamo permettere di rendere alcuni tagli di carne morbidi come non mai e, con qualche ingrediente speciale, riproporre il gusto deciso delle specialità di un barbecue americano. Non sarà lo stesso, ma di sicuro piacerà ai vostri figli!

il pollo hawaiano in salsa bbq servito nel pane e accompagnato dal coleslaw

La ricetta la trovate qui!